Libro

Transazioni in evidenza

Ha gestito la chiusura di negozi sottoperformanti per creare liquidità e consentire il proseguimento dell'attività.

i numeri

Abbiamo collaborato con il curatore fallimentare all'individuazione e alla chiusura dei negozi Libro meno performanti, nell'ottica di prevenire ulteriori perdite. L'importante retailer austriaco di libri, CD e cancelleria era stato posto in amministrazione controllata dopo un tentativo fallito di risanamento. Nel tentativo di preservare il più possibile dell'azienda e generare un avanzo di liquidità e un rendimento garantito, abbiamo chiuso trenta negozi, consentendo ai restanti punti vendita di proseguire l'attività.  Abbiamo successivamente fornito consulenza e assistenza nel retail al curatore fallimentare durante il lungo periodo di preparazione alla vendita dell’azienda. Abbiamo inoltre finanziato gli stock nel cruciale periodo di shopping natalizio, per generare ulteriore valore. Nel complesso, detta attività ha aiutato i curatori fallimentari a preservare il valore d'impresa della società tutelando per quanto possibile il mantenimento dell'occupazione . Otto mesi dopo sono stati venduti 180 negozi in condizioni di continuità con una perdita minima di posti di lavoro e successivamente abbiamo operato a fianco della nuova proprietà alla gestione della chiusura degli ultimi 14, non necessari.