Gordon Brothers sta per acquisire il marchio Wet Seal e la relativa proprietà intellettuale

Comunicati stampa

Wet Seal è un marchio storico, noto per i suoi articoli da surf e spiaggia rivolti a un pubblico giovane e attento alla moda

Data 3 marzo 2017

Gordon Brothers, l’azienda mondiale di consulenza, ristrutturazione e investimento nata 114 anni fa, ha annunciato oggi la sua prossima acquisizione del marchio Wet Seal, in attesa dell’approvazione finale del tribunale.  Nato nel 1990, Wet Seal è un marchio storico noto per i suoi articoli da surf e spiaggia rivolti a un pubblico giovane e attento alla moda. L’acquisizione include anche altri marchi presenti nel portafoglio di Wet Seal quali Arden B, Blink, Chic Boutique e alcuni altri. L’operazione è in attesa dell’approvazione finale del tribunale. 

Wet Seal ha svolto un ruolo di pioniere nella fast fashion, proponendo capi di tendenza per ragazze e giovani donne. Non più tardi del 2014, l’azienda registrava ottimi risultati, con ricavi per oltre $500 milioni e 478 punti vendita. 

“Nonostante le crescenti difficoltà nel settore dell’abbigliamento per giovani, in Gordon Brothers crediamo fermamente nella redditività a lungo termine di questa categoria,” ha dichiarato Ramez Toubassy, Presidente Marchi. “Il nostro piano per Wet Seal è di ricostruire e riposizionare il marchio e di sviluppare un nuovo modello di business unico in grado di posizionarlo al meglio per il successo futuro.” 

L’attività Marchi di Gordon Brothers acquisisce, ristruttura e rinnova alcuni dei più noti marchi al mondo. Tra gli investimenti passati si citano Polaroid, Bombay & Co. e Sharper Image. Il team è riconosciuto nel settore per la sua competenza nell’acquisto, vendita, gestione e trasformazione di marchi sottoperformanti in attività sane e di successo.