Ben Olushola

Managing Director, Associate General Counsel, International Lead

In qualità di Associate General Counsel e Internation Lead, Ben riveste il ruolo di consulente di primo contatto per transazioni e questioni societarie relative alle attività internazionali di Gordon Brothers. Tra i vari compiti svolti in azienda, la sua consulenza investe la strategia legale, le trattative e la strutturazione delle transazioni, e gestisce l'esecuzione e la documentazione degli accordi.

Ben vanta più di 10 anni di esperienza nell'ambito dei fallimenti e delle ristrutturazioni transfrontalieri, comprendenti servizi di M&A societari in sofferenza, procedure di insolvenza pre-pack, ristrutturazioni societarie e finanziarie e fallimenti formali. Ha collaborato in diverse transazioni di notevole complessità per ristrutturazioni e fallimenti riguardanti amministrazioni inglesi, concordati, concordati preventivi, liquidazioni e procedimenti ai sensi del US Chapter 11. L'esperienza di Ben include inoltre procedure di pre-insolvenza e insolvenza in diversi altri ordinamenti giuridici tra cui Francia, Germania, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Australia, Sud Africa, Brasile e Messico.

Prima del suo arrivo in Gordon Brothers, Ben era capo del dipartimento legale di una società privata di investimento e gestione patrimoniale di situazioni speciali. In precedenza, Ben era Managing Associate dello studio legale internazionale Linklaters LLP, presso il quale ha lavorato per cinque anni in ambito pratiche di ristrutturazioni e fallimenti. 

Ben ha conseguito un LLB dell'Università di Leeds ed è iscritto come Avvocato difensore per le Senior Court di Inghilterra e Galles.